power2Cloud

Come integrare l’account business WhatsApp con Zendesk

Tra i tuoi canali aziendali offri anche tu WhatsApp? Fino a qualche anno fa nessuno avrebbe scommesso su questo strumento per il proprio business. Oggi invece è utile per vendere, dare informazioni sui pagamenti, gestire resi e spedizioni.

Le app di messaggistica come questa hanno segnato un cambiamento epocale per ogni organizzazione, perché vengono usate da milioni di utenti, non solo per le comunicazioni con amici e parenti.

Chiaramente le alternative a WhatsApp Business sono diverse, pensiamo a live chat, Instagram Direct, Facebook Messenger, LINE o Twitter, applicazioni scelte da molte organizzazioni per costruire un rapporto solido con i propri utenti.

Le richieste su questi canali infatti si stanno moltiplicando a dismisura, soprattutto rispetto a email e telefonate, perché vengono percepite come immediate e interattive, ecco perché oggi vogliamo parlarti di Zendesk.

Forse non sai che con Zendesk Support, il nostro help desk omnicanale preferito, puoi gestire e amministrare in un’unica piattaforma tutte le interazioni che ricevi anche dalle tue app di messaggistica, WhatsApp Business incluso. 

Sai che cosa vuol dire? Che i tuoi agenti, che si occupano dell’assistenza clienti o di reparti specifici connessi alla tua attività, non devono più tenere aperte le pagine dei singoli canali, ma possono consultare e rispondere a tutti i messaggi da un’unica piattaforma, Zendesk.

Zendesk è un software in cloud nato per migliorare la customer experience: oltre a live chat e answer bot include anche l’integrazione nativa con le migliori app di messaggistica, puoi sfruttare automazioni e workflow, fornire esperienze conversazionali perfettamente integrate, coinvolgenti, personali e contestuali.

L’help desk si integra anche con email, social, telefono, live chat, form di contatto, insomma tutti quei canali che gestiti separatamente portano a una perdita di dati, risorse e tempo considerevoli.

Ogni volta che un utente inizia una chat con WhatsApp viene aperto un nuovo ticket all’interno della piattaforma di supporto.

L’agente prende in carico la richiesta per processarla come un ticket tradizionale, conservando la possibilità di scambiare immagini, video e link e continuare a rendere la conversazione tempestiva, personalizzata ed efficace.

Zendesk: WhatsApp e le app di messaggistica sono facili da gestire

Passare da una sponsorizzata al feed Instagram, quindi all’eCommerce per procedere all’acquisto di un prodotto è davvero un attimo. Capirai bene che cominciare una conversazione con i tuoi utenti può e deve essere altrettanto facile e veloce, proprio come un click.

In molti offrono già questa opportunità: “Clicca per chattare su WhatsApp”, “Connettiti con il nostro supporto”, “Prenota adesso”, “Parla con un esperto” sono continui inviti all’azione, soprattutto per sponsorizzare i servizi dell’assistenza clienti.

Mi raccomando, apri pure nuovi canali di contatto, ma non gestirli separatamente o collezionando plug in di terze parti, migliora subito le comunicazioni e l’ esperienza di acquisto con una strategia omnichannel più strutturata!

Con Zendesk puoi occuparti con semplicità di diversi canali

Con Zendesk puoi occuparti con semplicità di diversi canali come:

  • Facebook Messenger. Fa parte sicuramente delle strategie omnicanale, mette i tuoi clienti a proprio agio, perché possono scrivere alla tua azienda come farebbero con un amico. Con Messenger puoi restare in contatto con gli utenti sfruttando diversi tipi di messaggi, puoi riprendere le conversazioni lasciate in sospeso e personalizzarle.
  • Instagram è senz’altro una vetrina importante per il tuo brand oltre il punto vendita. Aiuta i clienti a condividere i tuoi prodotti con i loro follower e mantiene le transazioni semplici con gli acquisti in app. Puoi rispondere alle menzioni delle storie di Instagram e ai messaggi diretti mostrando ai clienti che apprezzi il loro supporto.
  • WhatsApp. Usare WhatsApp Business ti permette di contare su un’app di messaggistica popolare, affidabile e sicura per non perdere la connessione con i tuoi clienti. Assicura risposte rapide ai tuoi utenti, imposta messaggi automatici e non dimenticare anche il messaggio di benvenuto in attesa del tuo intervento.

Se non hai ancora un canale WhatsApp Business perché ti spaventava la mole di richieste e il tuo team non era preparato, adesso sai che puoi contare su Zendesk. Questo strumento ti consente di raggiungere più clienti in modo semplice e tempestivo senza gravare su tuoi agenti. 

Come dicevamo infatti, le conversazioni WhatsApp Business possono essere gestite e scalate attraverso un unico spazio di lavoro unificato, Zendesk Support, utilizzando i workflow esistenti e i report per monitorare anche le performance del tuo team, oltre i ticket in attesa di essere evasi. 

Non rinunciare ad aprire un canale WhatsApp Business. Puoi testare concretamente l’efficacia di questa app di messaggistica e scoprire magari che è quella più produttiva per le tue attività.

Se sei abituato ad usare WhatsApp nella vita privata sappi che WhatsApp Business è uno strumento professionale destinato alle organizzazioni, in cui puoi inviare messaggi, ma anche gestire il profilo della tua attività o il catalogo dei prodotti.

power2Cloud, come partner Zendesk, ti aiuta a configurare Zendesk e integrare WhatsApp Business

power2Cloud, come partner Zendesk, può aiutarti a configurare la piattaforma Zendesk, scegliere i moduli più interessanti per il tuo lavoro e integrare i tuoi canali di contatto per sostenere tutte le iniziative, non solo quelle del customer care.

I tuoi agenti hanno a disposizione:

  • spazio di lavoro unificato
  • notifiche in tempo reale per avere chiare tutte le conversazioni sia nelle singole app di messaggistica social, ma anche quando passano da una scheda ticket a un’altra
  • pulsanti personalizzati per mettere in evidenza questo servizio sul sito web o la tua App mobile, invitando gli utenti a nuove interazioni
  • strumenti di automazione che garantiscono tempestività alle tue risposte, anche quando i tuoi agenti sono occupati
  • comunicazioni personalizzate per continuare a parlare alle persone, non al loro portafoglio. Sfrutta la tecnologia per curare con attenzione le interazioni con tutti i tuoi utenti.
  • uno strumento perfetto per gestire anche le app di messaggistica. Le integrazioni native sono per: Facebook Messenger, WhatsApp, Instagram Direct, Android, iOS, LINE, Web Widget, Twitter, We Chat

Vuoi vedere Zendesk in azione? Puoi chiedere subito una demo al nostro team, saremo felici di fornirti tutte le informazioni necessarie e attivare questa soluzione per la tua realtà.

Ricorda che si tratta di investimenti semplici e di una soluzione cloud scelta da startup come da multinazionali per supportare le strategie di marketing, assistenza, ma anche di vendita e upsell.

L’attenzione che investi nelle comunicazioni e nell’assistenza sono il tuo biglietto da visita!

I vantaggi di Zendesk per la gestione delle app di messaggistica 

Quante richieste di assistenza ricevi in un giorno e quanto tempo impiegano i tuoi agenti per gestirle tutte? Sai quanti ticket aspettano ancora di essere evasi? Quante persone si occupano del tuo servizio clienti?

Grazie a Zendesk tutti i messaggi invitati dai clienti alla tua azienda vengono raccolti e organizzati secondo dei flussi di lavoro precisi utilizzando trigger, macro e automazioni.

Da quest’unica piattaforma i tuoi agenti hanno sempre il contesto necessario per capire con chi stanno interloquendo. Non perdere tempo, rispondi live sul canale che preferiscono i tuoi utenti.

Gestire le conversazioni con Zendesk anche per le app di messaggistica non è mai stato così facile, perché puoi:

  • processare più ticket di assistenza
  • lavorare in ottica omnicanale
  • diminuire il tempo di attesa, rispondendo da una giornata in pochi minuti 
  • aumentare la gestione delle richieste anche attraverso nuovi meno tradizionali 
  • semplifica e centralizza la gestione dei tool aziendali
  • automatizzare le domande frequenti e creare workflow che sfruttano l’intelligenza artificiale con Answer Bot
  • riconoscere i tuoi interlocutori per evitare che si ripetano, perché é davvero frustrante

In questo articolo ci siamo focalizzati soprattutto sulle app di messaggistica. Sappiamo che ci sono tantissime funzionalità incluse in Zendesk Support che meriterebbero di essere approfondite, perché agevolano la risoluzione dei ticket, ci riferiamo alle risorse self service e alla knowledge base (FAQ). Pensa all’arrivo del Natale e alle promozioni legate ai saldi o al Black Friday. Periodi che possono stressare particolarmente i tuoi strumenti di lavoro e i tuoi agenti, gioca d’anticipo attiva subito Zendesk!

I tuoi utenti sono persone, imparale a conoscere 

Il customer care mette in gioco una serie di relazioni molto delicate. Le persone con cui interloquiamo ogni giorno non sono vecchi amici, ma utenti che stiamo imparando a conoscere, spesso virtualmente, che ci raccontano di sé ogni volta che effettuano un’interazione, un acquisto, anche quando recensiscono negativamente un prodotto.

Ignorare questo penalizza in partenza il nostro lavoro e ci costringe a una serie di roccambolesche attività per riparare a un’assistenza grossolana.

Basta ascoltare con più attenzione i nostri utenti, anticipare le richieste, rendere più empatico il nostro approccio, colmando lungo il percorso le lacune.

Come è possibile farlo? Raccogliendo tutti i dati degli utenti, condividendo comunicazioni mirate, offrendo assistenza personalizzata. Azioni che è possibile organizzare e programmare solo con una gestione univoca di tutti i nostri canali. Assistenza, marketing e vendita sono step in cui un utente si trova in più occasioni durante il suo rapporto con la nostra azienda.

La fidelizzazione o le conversioni non sono traguardi che si raggiungono dopo i primi acquisti. Si costruiscono grazie a un rapporto di stima e fiducia che viene rinnovato nel tempo e che è importante coltivare, per questo oggi le community crescono attorno ai brand che hanno valori da veicolare, non solo come #adv.

L’assistenza clienti è un po’ come il product placement che vediamo tutti i giorni storie Instagram, richiede il contesto giusto, non basta coinvolgere un influencer con follower a 6 zero per proporre codici sconto. Occorre instaurare un dialogo arricchito di contenuti utili, che faccia ridere, piangere, che mantenga quello che promette. 

Sei interessato ai nostri progetti?

Sei sulla strada giusta!

logo power2Cloud - servizi Cloud

power2cloud è il tuo digital transformation partner! Accelera la crescita digitale con un team altamente certificato e qualificato, all’altezza dei nostri partner, selezionati per te: Aircall, Appspace, Atlassian, cloudM, 
Google Cloud, HubSpot, Shopify e Zendesk
.

Tutto quello che ti serve

Articoli recenti