power2Cloud

Perché hai bisogno di un CRM e di un software marketing come HubSpot

Tutti desiderano espandere il proprio mercato, accrescere il numero dei clienti e quindi aumentare gli introiti. 

La lead generation, ovvero la generazione di contatti interessanti, è un mantra per tante realtà e spesso diventa un’ossessione. Infatti molte strategie vengono percepite dagli utenti come insistenti e fastidiose.

Pubblicizzarsi in modo selvaggio su tutti i canali non basta più, almeno non come una volta. Gli utenti oggi vanno conquistati con fiducia, chiedono di essere ascoltati e di ricevere contenuti vicini alle proprie esigenze e realmente utili.
Se ci pensi anche i social tracciano le tue attività online e profilano le tue interazioni per suggerirti prodotti e servizi, anche per il tempo libero, più coerenti con la tua persona.

Conoscere i clienti e creare strategie per attirarne di nuovi è un lavoro impegnativo. Gestire metriche e incrociarle tra loro richiede uno strumento che semplifichi e velocizzi queste attività ottimizzando tempi e risorse, quindi anche i costi che sostieni.

Anche noi usiamo HubSpot e lo amiamo perché non smette di sorprenderci! E’ una soluzione di marketing all in one che include un CRM, ma è anche un software per marketing, sales e service. Accontenta infatti le esigenze di tutti i team di lavoro e permette di aumentare la collaborazione in tempo reale, in modo semplice e trasparente. Per questo ti consigliamo di non perdere la nostra offerta Black Friday che ti propone fino al 40% di sconto su un bundle di prodotti.


Ma vediamo in dettaglio perché HubSpot è un valido alleato. 

Si tratta di uno strumento indispensabile per costruire contenuti, esperienze e relazioni di valore. Con HubSpot non perdi nessuna interazione, intercetti più utenti possibili per convertirli in clienti, monitorando il comportamento e anticipando le esigenze.

Che cos’è la strategia d’inbound marketing?

HubSpot infatti punta a una strategia conosciuta come inbound marketing. 

In che cosa consiste? Permette di canalizzare nei processi di acquisto nuovi contatti attraverso la creazione di contenuti che incontrano i bisogni reali degli utenti a cui vogliamo rivolgerci. 

Creare contenuti di valore per un cluster ben definito non è facile, anche perché spesso scriviamo pensando di conoscere i nostri utenti o peggio ancora lo facciamo dimentichiamoci a chi ci stiamo rivolgendo.

Eppure proprio grazie ai contenuti già condivisi possiamo capire come creare valore aggiunto durante l’intero ciclo di vita del processo di acquisto. 

Come? Grazie ad HubSpot possiamo analizzare tutte le interazioni e capire quale strategia, quale canale e quale contenuto è da preferire. 

Infatti pubblicando il contenuto giusto sul canale giusto nel momento giusto, durante la fase di acquisto, è possibile creare conversione e incontrare la soddisfazione dei nostri utenti che non percepiranno più le nostre iniziative come fastidiose, commerciali e ridondanti.

HubSpot: uno strumento per tenere informato e connesso tutti i tuoi team

HubSpot inoltre permette ai team di collaborare in modo trasparente. I team sales e marketing per esempio non hanno bisogno di incrociare dati, hanno tutto quello che serve sempre a portata di click e in tempo reale. Quindi possono continuare a svolgere il proprio lavoro e a prendere decisioni migliori sulla base di insight specifici.

Contesto e contenuto sono rilevanti, ma come è possibile analizzare quello giusto per il tuo business? Ci pensa sempre HubSpot!

Risorse come blog, attività social, ma anche l’utilizzo delle keyword giuste, continuando con landing page, call to action e form, possono essere monitorati e prima ancora costruiti con questo strumento. 

Senza pensare alle email e alle automazioni di marketing che definiscono e supportano corretti flussi di lavoro, mentre tu puoi dedicarti a deliziare quei contatti che puoi trasformare in clienti con contenuti sempre più personalizzati e speciali.

Il marketing grazie ad HubSpot non viene più concepito come un imbuto nel quale incanalare gli utenti, ma come un volano che ruota su se stesso per perpetuare in modo circolare tutte le fasi del percorso di acquisto.

Quali sono i vantaggi di un database CRM?

Il CRM (Customer Relationship Management) è uno strumento irrinunciabile per gestire con raziocinio i propri contatti, le vendite, la produttività e tutto ciò che ruota intorno al tuo business. In particolar modo se vuoi valorizzare tutte le interazioni e costruire in modo solido quelle nuove.

Un CRM come HubSpot consente a ogni realtà di organizzare le relazioni con i clienti o altre aziende, tenere traccia di chiamate, email, chat e di creare rapporti con la possibilità di ordinare e filtrare i contatti in base a esigenze specifiche.

Hubspot è uno strumento di marketing che ti consente di automatizzare diverse attività come la configurazione di semplici flussi di lavoro email o la creazione di email personalizzate, chat dal vivo e altro ancora.

Inoltre con pochi click puoi consultare informazioni e metriche come il punteggio di qualificazione dei lead, intercettando velocemente nuovi potenziali clienti o gestendo in modo personalizzato i flussi della tua posta elettronica.

Il software CRM come HubSpot ti aiuta a capire l’evoluzione delle interazioni con la tua organizzazione.

La mancanza di uno strumento intelligente e integrato come questo può determinare una perdita di informazioni e l’incapacità di tenere connesso e aggiornato il proprio team.

Se lavori in mobilità, anche in smart working, non dimenticare che con HubSpot puoi lavorare e consultare queste informazioni da qualsiasi dispositivo come cellulare, tablet o computer, semplicemente accedendo dal browser.

Grazie ad HubSpot:

  • Conosci il tuo pubblico. Non puoi creare strategie personalizzate di marketing senza sapere quali sono le necessità del tuo pubblico e come affrontarle. Crea i tuoi buyer personas per conoscere in anticipo il tuo pubblico  prima di costruire i tuoi flussi di lavoro.
  • Percorso Cliente. Per determinare il successo delle tue iniziative conosci il percorso esatto dei tuoi lead per trasformarli in clienti e abbinare automazioni a quelle fasi principali.
  • Revisione per adattare le  automazioni alle esigenze del momento e rettificarle nel tempo.

 Quanto ti aiutano le automazioni marketing?

L’automazione se creata con criterio può rappresentare un risparmio di risorse e tempo. 

L’invio di email, la pubblicazione di messaggi sui social, la raccolta di informazioni e la gestione delle attività interne sono alcune delle operazioni che puoi rendere fluide con le automazioni marketing.

Pensa a quanti processi puoi automatizzare: email di benvenuto, quelle di compleanno, le email successive a un acquisto o a quelle relative ai carrelli abbandonati che aiutano a correggere gli introiti. 

Le automazioni marketing propongono:

Efficienza: l’automazione del marketing può aiutarti nelle attività ripetibili. 

Lead curati: tempo ed energia sono il nutrimento di ogni lead. L’automazione del marketing ti consente di nutrirli su larga scala e di avere una comunicazione con i clienti più mirata.

Aumento delle entrate: più coltivi i tuoi lead, più alta sarà la percentuale in termini di conversione. L’automazione marketing può comportare un aumento delle entrate.

Grazie alle integrazioni native con strumenti di lavoro come SalesForce, l’helpdesk di Zendesk, il telefono cloud di Aircall puoi potenziare la sua attività in modo dinamico, tenendo il tuo team sempre più connesso e informato.

Contatta il nostro team per richiedere una demo e approfitta delle nostre offerte Black Friday hai fino al 40% di sconto su un bundle di prodotti.

Sei interessato ai nostri progetti?

Sei sulla strada giusta!

logo power2Cloud - servizi Cloud

power2cloud è il tuo digital transformation partner! Accelera la crescita digitale con un team altamente certificato e qualificato, all’altezza dei nostri partner, selezionati per te: Aircall, Appspace, Asana, cloudM, Google Cloud, 
HubSpot, Shopify e Zendesk
.

Tutto quello che ti serve

Articoli recenti