power2Cloud

Paola Pisano, il neo Ministro per l’Innovazione, è la donna più influente del digitale

E’ stata eletta donna più influente del digitale, Paola Pisano, il nuovo Ministro per l’Innovazione, è conosciuta anche come  “la signora dei droni”, che ha fortemente voluto a Torino come supporto alla Polizia Municipale per la sicurezza della città e non solo.

Il Ministro, senza portafoglio, voluto dal premier Giuseppe Conte, vedrà nascere a gennaio, con decreto di quest’anno, anche il primo dipartimento sotto Palazzo Chigi per la trasformazione digitale.

“È per me un onore – ha dichiarato Paola Pisano – poter dare il mio contributo al nostro Paese, un territorio ricco di potenzialità e competenze da sviluppare. Ringrazio prima di tutto la Sindaca della Città di Torino, Chiara Appendino , tutta la Giunta e il Consiglio Comunale che hanno da sempre supportato e creduto che l’innovazione possa trasformare e far crescere il nostro Paese”.

Paola Pisano, docente di gestione dell’innovazione all’Università a Torino e assessore all’Innovazione nella giunta del capoluogo piemontese, a Torino è riuscita con le sue iniziative a integrare il sistema aziendale con quello accademico, trasformando la città in un laboratorio per l’innovazione.

Paola Pisano: “Tecnologia, ma anche capitale umano”

Per noi è importante – ha raccontato il neo Ministro commentando su Facebook la sua partecipazione a Pinerolo all’evento Micro e Piccole Imprese, competere nell’area dell’Innovazione – non solo attrarre innovazione e tecnologie di frontiera, ma anche formare i nostri cittadini sulle competenze utili per i lavori del futuro, in modo tale da cogliere tutte le opportunità che le Aziende innovative porteranno all’interno del nostro territorio”.

Paola Pisano ha svolto un ruolo attivo nella giunta torinese promuovendo tanti progetti per la digitalizzazione della pubblica amministrazione come Torino Facile, un portale che permette di accedere, in modo sicuro e certificato, ad un insieme di servizi on line in grado di sostituire le funzionalità offerte dagli sportelli comunali, “per migliorare e semplificare sempre più il servizio al cittadino e il lavoro degli operatori”.

In un’intervista all’Agi qualche tempo fa il neo Ministro aveva dichiarato: “Fino ad oggi la pubblica amministrazione è stata monopolista nella fornitura dei servizi, ma il cittadino si è evoluto, si è abituato ad Amazon e quindi non accetta più che i servizi non vengono erogati in un certo modo, è abituato ad accessi facili. Allora abbiamo studiato come lavoravano le banche, come lavorava Fineco e da qui è nato questo portale che sarà l’e-banking del cittadino che avrà a disposizione tutti i dati e informazioni sulla sua situazione. È un processo circolare con la tecnologia che deve essere integrata con il capitale umano“.

Se vuoi cominciare a digitalizzazione la tua azienda, scopri i vantaggi delle nostre soluzioni cloud.

Sei interessato ai nostri progetti?

Sei sulla strada giusta!

logo power2Cloud - servizi Cloud

power2cloud è il tuo digital transformation partner! Accelera la crescita digitale con un team altamente certificato e qualificato, all’altezza dei nostri partner, selezionati per te: Aircall, Appspace, Asana, cloudM, Google Cloud, 
HubSpot, Shopify e Zendesk
.

Tutto quello che ti serve

Articoli recenti