power2Cloud

Come proteggere i tuoi dati aziendali? Attiva la verifica in due passaggi Google.

Come rendere più sicuri i tuoi dati dagli attacchi informatici? La verifica in due passaggi, chiamata anche autenticazione a due fattori, è un’ulteriore barriera per contrastare i cybercriminali, che tu sia un privato e soprattutto un’Azienda, noi te la consigliamo!

Vogliamo aiutarti ad attivarla, per questo te la illustreremo passo dopo passo.

Che cos’è la verifica in due passaggi?

La verifica in due passaggi protegge il tuo account durante le operazioni di login da accessi non autorizzati. I malintenzionati, anche se conoscono la tua password non potranno continuare la procedura, perché dopo la password avranno bisogno del codice di accesso inviato al tuo dispositivo, per esempio, se scegli questa soluzione.

Vogliamo ricordarti che ci sono abitudini che mettono continuamente a rischio la sicurezza delle nostre password: ricorda di non utilizzare la stessa password per più di un sito, non scaricare software non protetti da Internet e non cliccare su link sospetti che ricevi per email.

Sembrano aspetti scontati, ma preferiamo ribadirli. Perché se un hacker ottiene l’accesso al tuo account, potrebbe controllare email, dati sensibili, documenti, fogli di lavoro e altro ancora, spacciarsi per te inviando email indesiderate o utilizzare il tuo account per reimpostare altre password.

Come attivare la verifica in due passaggi?

La verifica in due passaggi controlla la tua identità tramite la password e qualcosa in tuo possesso, un codice sul tuo telefono tramite SMS, telefonata o l’App per dispositivi mobili a seconda della tua preferenza. In alternativa, se hai un token di sicurezza, puoi inserirlo nella porta USB del computer.

Un hacker potrebbe essere in grado di rubare o indovinare la password, ma non può riprodurre qualcosa che solo tu possiedi! Vediamo passo dopo passo come funziona l’autenticazione a due fattori o verifica in due passaggi.

Per attivare la verifica in due passaggi entra nel tuo account Google (https://myaccount.google.com/) e seleziona nel riquadro di navigazione a sinistra, la voce Sicurezza. Nel riquadro di accesso a Google fai clic su Verifica in due passaggi, quindi su Inizia e segui le indicazioni.

Per il codice di verifica a due passaggi puoi utilizzare:

  • Messaggi di Google
  • Token di sicurezza
  • Codici tramite SMS o chiamata
  • Codici di backup
  • Codici dell’app Authenticator
  • Numero di telefono di backup

Ti ricordiamo che puoi configurare un secondo passaggio alternativo per poter eseguire l’accesso anche se le altre opzioni per il secondo passaggio non sono disponibili.

Durante l’accesso puoi scegliere di non utilizzare più la verifica in due passaggi su un computer specifico, opzione che puoi revocare in qualsiasi momento. Da quel momento in poi, ti verrà chiesta solo la password quando eseguirai l’accesso da quel computer.

Sei interessato ai nostri progetti?

Sei sulla strada giusta!

logo power2Cloud - servizi Cloud

power2cloud è il tuo digital transformation partner! Accelera la crescita digitale con un team altamente certificato e qualificato, all’altezza dei nostri partner, selezionati per te:Aircall, Appspace, Asana, cloudM, Google Cloud, HubSpot, Shopify e Zendesk.

Tutto quello che ti serve

  • Soluzioni cloud avanzate
  • Assistenza
  • Formazione
  • Prodotti su misura

Articoli recenti