power2Cloud

6 consigli utili per gli chi lavora in smart working.

Quante abitudini sono cambiate nell’ultimo periodo? Tante.

Se ti senti ancora un po’ spaesato mentre cerchi di lavorare in smart working è tempo di riorganizzare la tua scrivania e scandire la giornata con il ritmo giusto.

Sappiamo che non è facile perché i bambini richiedono attenzione, la luce sul tuo desk è flebile, la seduta non è ergonomica e i giorni sembrano tutti uguali.

Non dimenticare che la differenza la fai tu, se sai organizzarti. In rete c’è l’imbarazzo della scelta. Resta aggiornato sulle iniziative che possono aiutarti a distrarti un po’.

Dai un’occhiata alle opere messe a disposizione in streaming dalla Cineteca di Milano, per esempio, ai corsi di yoga, a quelli in lingua e ai webinar che ti interessano di più (Presto cominceranno anche i nostri su G Suite, se vuoi restare informato scrivici ). Insomma, sfrutta meglio il tempo che hai a disposizione!

Intanto ringraziamo Sara Compagni (IG @posturadapaura) chinesiologa, specializzata in posturologia e terapia manuale, che ci ha permesso di condividere i suoi preziosi consigli. Non perdere tutti i suoi video!

E’ vero che dobbiamo restare in casa, ma non dimentichiamo il movimento.

Noi abbiamo cominciato e tu?

Smart working e postura. Segui i video di Sara

Ecco i video realizzati da Sara/posturadapaura per sostenere il lavoro di chi come noi lavora in smart working trascorrendo tante ore al computer:


“⚡️Ormai da almeno una settimana questo maledetto flagello di coronavirus costringe noi adulti al telelavoro e i bimbi alla formazione a distanza.

🔥Il tavolo troppo basso, la seduta non ergonomica, l’ambiente non illuminato adeguatamente, sono tutti fattori che concorrono a farci vincere un bel mal di schiena da quarantena.


🌈Ecco i miei consigli per gestire al meglio queste settimane:

  1. Non lavorare sdraiato sul divano o sul letto, cerca di utilizzare il laptop solo su un tavolo idoneo.
  2. Adegua l’ambiente alle tue necessità, non il contrario: usa rialzi sotto i piedi o sotto il computer, dei cuscini per rendere la seduta più confortevole, lavora in posti sufficientemente illuminati.
  3. Alzati più spesso possibile e qualora non sia proprio possibile cerca di cambiare posizione frequentemente.
  4. Bevi e mangia sano: un corpo in salute può gestire anche la più scomoda delle condizioni senza infiammarsi.
  5. Prevedi un po’ di movimento quotidiano, senza uscire di casa cortesemente: avere un corpo forte e flessibile è la chiave della lotta ai dolori e agli inestetismi. Mi raccomando non stra fare e non metterti in pericolo, gli ospedali non hanno posto per il tuo infortunio muscolo scheletrico.
  6. Concediti delle pause staccando completamente la spina dalla tecnologia: probabilmente non salvi vite con il tuo lavoro, perciò cerca di salvaguardare la tua salute.

💥Questo virus sta mettendo in ginocchio tutto lo stivale, ormai molte delle persone che conosco hanno parenti o amici coinvolti direttamente in questa emergenza. Anch’io ho perso una persona cara, ma ho scelto di portare sul mio canale solo sollievo e buon umore, perciò cercherò di custodire il mio dolore per me. Vi chiedo però di rispettare le perdite di molti di noi attraverso comportamenti civili e responsabili.

❤️Siate coscienziosi, prendetevi cura della vostra salute, siamo fortunati a stare bene.

Musica: At The Screen
Url: https://icons8.com/music/

Gatto seduto
Stretching muscoli anteriori del collo
Stretching glutei
Stretching pettorali
Estensione spalle
Inclinazione laterale
Sfrutta le call per passeggiare
Sei interessato ai nostri progetti?

Sei sulla strada giusta!

logo power2Cloud - servizi Cloud

power2cloud è il tuo digital transformation partner! Accelera la crescita digitale con un team altamente certificato e qualificato, all’altezza dei nostri partner, selezionati per te: Aircall, Appspace, Asana, cloudM, Google Cloud, 
HubSpot, Shopify e Zendesk
.

Tutto quello che ti serve

Articoli recenti