power2Cloud

Signalisation numérique : comment organiser une communication par affichage efficace

1

Oggi la comunicazione è omnicanale: si passa dalle vetrine digitali all’eCommerce, dalle chat alle email, continuando con i social e i display. Non esiste un percorso obbligato, le interazioni sono costanti e sempre diverse.

In questo articolo ci soffermeremo sulla segnaletica digitale, con cui ogni organizzazione può catturare l’attenzione di un gran numero di utenti, veicolando contemporaneamente contenuti differenti e calendarizzati, perfetti per brand awareness, conversioni e fidelizzazione.

Immagini, video, feed social, promozioni, enterprise tv vengono proposti ininterrottamente, ogni giorno, sugli schermi di spazi aziendali e pubblici, uffici, negozi, gallerie, ospedali, supermercati, banche, palestre, autorimesse, aeroporti, fiere o store.

Addio dunque alla tradizionale cartellonistica, abbracciamo una comunicazione più interattiva ed efficace, non solo per i clienti, ma anche per i dipendenti. Hai mai pensato di ottimizzare con i display la gestione degli spazi di lavoro – come le sale riunioni – e delle tue risorse?

Qui vogliamo ricordarti i vantaggi della segnaletica digitale e raccontare qualche caso d’uso, utile per trasformare attese, acquisti e ricerca di informazioni in esperienze coinvolgenti e su misura!

Segnaletica digitale: alcuni casi d’uso 

La segnaletica digitale permette di abbracciare strategie diverse, infatti mette d’accordo tutti i team, vendita, assistenza, marketing e operation.

Grazie a un software di segnaletica digitale puoi comunicare con semplicità al target giusto, nel posto giusto. Che cosa aspetti? Vediamo insieme alcuni esempi.

1

Promozioni di successo

Forse è il caso d’uso più conosciuto: veicolare promozioni relative a prodotti, servizi, eventi e vendite è un’attività che ogni organizzazione svolge ininterrottamente e che impiega non poche risorse. Vuoi ottimizzare anche le tue?

Nei punti vendita al dettaglio, grazie alla calendarizzazione dei contenuti o alla visualizzazione avanzata, (secondo il meteo puoi proporre attività da svolgere ma anche notizie flash, feed social, promozioni temporanee e così via), video, animazioni, foto, creatività, review o dimostrazioni prodotto si alternano o lavorano in simultanea per offrire la migliore esperienza ai tuoi utenti.

Offerte di servizi sempre aggiornate

I menù cartacei e i display fissi sono un lontano ricordo. Oggi le offerte di servizi viaggiano sui display digitali e hanno un appeal più interattivo e accattivante. L’abbiamo visto anche durante la pandemia con l’utilizzo smodato di QR code per condividere con landing page o link specifici servizi, prezzi e appuntamenti. Ancora oggi ristoranti, saloni, SPA, officine di riparazione e palestre, per citarne alcune, calendarizzano e comunicano contenuti e informazioni che aggiornano in tempo reale con un click.

Configuratori di prodotto, punta alla personalizzazione

1

Se i tuoi prodotti prevedono delle personalizzazioni – pensiamo al settore automobilistico – e vuoi incentivare l’upsell, proponi dei configuratori sui display presenti nei tuoi spazi espositivi, per mostrare agli utenti tutte le sue varianti già in anteprima.

Non lasciare spazio all’immaginazione, regala l’emozione di “toccare con mano” il futuro acquisto, rendendo la scelta ancora più decisa.

Contenuti ispirazionali: brand awareness, non solo attività sales

Gli utenti sono bombardati da messaggi di ogni tipo, ecco perché apprezzano i contenuti che sono piacevoli, studiati per intrattenere e ispirare. I display non devono essere utilizzati solo per vendere, sei d’accordo? 

Ricreare un ambiente accogliente, permette di far percepire diversamente l’attesa (file alla cassa, alla presentazione di un evento o all’accettazione di uno studio professionale), aumenta brand awareness e conversioni.

Sono un ottimo spunto le video ricette proposte al banco salumeria, i total look nelle vetrine più digitali, i tutorial, le personalizzazioni e perchè no? Anche ascoltare le review di altri utenti.

Moduli interattivi: comunica con gli utenti 

Se prima bastava proporre una carrellata di foto e video in modo statico e passivo, oggi gli utenti vogliono selezionare i contenuti a cui sono più interessati: iscriversi a newsletter o promozioni, compilare moduli, form di contatto, navigare landing page.

L’interazione gioca un ruolo fondamentale, perché puoi raccogliere dati importanti per le strategie aziendali e analizzarli in poco tempo per intraprendere strategie opportune.

Stream e notizie sui social media: incentiva la condivisione

Hai mai pensato di sincronizzare i display con il feed dei social come Facebook, Twitter e Instagram? 

Promuovi hashtag, i tuoi profili ufficiali, incentivando la condivisione di commenti, foto e informazioni, porta la tua organizzazione nel mondo reale in pochi semplici passi e dai valore alla tua community.

Memo aziendali: engagement ed efficienza 

1

La comunicazione vale tanto per i clienti quanto per i dipendenti.

Puoi condividere in modo efficiente gli aggiornamenti aziendali (eventi, news, calendari…) sui display disposti nelle aree in cui i tuoi dipendenti sostano, come lounge, mense o sale riunioni.

Rispetto ai documenti tradizionali, le persone danno maggiore attenzione a contenuti accattivanti e visivi. In molti sollecitano engagement e produttività proponendo, per esempio, classifiche sulle prestazioni dei team o notifiche quando un affare è chiuso.

Prenota la sala riunioni con un click

1

Un ambiente di lavoro ibrido, incrocia sempre più spesso smart working e ufficio.

È una sfida recente la gestione degli orari, delle sale riunioni, della collaborazione in team. 

Un software per la segnaletica digitale (come Appspace, che offre ai dipendenti anche una fantastica App) può semplificare la prenotazione di stanze, scrivanie, parcheggi e altri spazi. Digitalizzare la planimetria dei tuoi uffici e offrire questo servizio, può aiutare gli utenti a prenotare le risorse giuste nella posizione giusta. 

1

Le prenotazioni sono flessibili, personalizzate e possono soddisfare le esigenze di ogni luogo di lavoro. I tuoi utenti così sono in grado di prenotare la sala riunioni in qualsiasi momento, mentre stanno raggiungendo l’ufficio, appena arrivati o con alcuni giorni di anticipo.

1
1

Messaggi di emergenza per non essere impreparati

In caso di emergenza come puoi avvisare il personale? I display vengono in aiuto anche in questo caso. Se sono ben organizzati offrono una comunicazione affidabile anche per le comunicazioni interne alla tua organizzazione: puoi programmare e condividere messaggi importanti su tutti i display in modo istantaneo e responsive.

1

Calendari, così non sfugge più nulla!

Uffici, hotel, centri commerciali, università, parchi tematici e strutture sanitarie sfruttano i display per proporre calendari: presentare eventi, orari di lavoro, appuntamenti imminenti e molto altro, così non sfugge più nulla. È importante che il software che utilizzi per la segnaletica digitale si integri con gli strumenti che utilizzi attualmente, come il calendario di Google Workspace oppure Office365.

Eventi e fiere

Enterprise tv, feed social, moduli, con cui gli utenti interagiscono, rendono i tuoi spazi espositivi, anche in fiere ed eventi, interessanti e funzionali.

Grazie ai display interattivi puoi rendere questi ambienti accoglienti, allestiti e accattivanti, per sollecitare brand awareness, vendere o raccogliere informazioni di contatto dai tuoi visitatori. 

Hai notato che appeal pazzesco hanno i billboard digitali 3d? Da New York a Tokyo, passando per Roma e Milano, è impossibile non fermarsi con il naso all’insù.

La comunicazione dunque diventa non solo digitale e interattiva, ma anche tridimensionale!

1

Se ti occupi di spazi pubblicitari, non dimenticare che grazie a una gestione sapiente dei tuoi spazi e quindi dei tuoi display, puoi commercializzare in modo intelligente la visibilità dei tuoi clienti, offrendo pacchetti specifici a rotazione, considerando più brand o prodotti contemporaneamente.

Mappe: aiuta gli utenti a orientarsi

Orientarsi nello spazio aiuta gli utenti a conoscere i servizi, ottimizzando la loro permanenza.

Le mappe cartacee o statiche hanno fatto il loro tempo, sono difficili da aggiornare e gestire, hanno costi periodici di stampa, legati al deterioramento o alla sostituzione, ma non offrono la flessibilità a cui gli utenti sono abituati.

Quelle digitali, al contrario, piacciono tanto e vengono consultate quotidianamente da milioni di persone perché sono affidabili, versatili, convenienti e sostenibili per l’azienda. Inoltre permettono di offrire indicazioni personalizzate in base agli input degli utenti. 

Hai mai pensato di proporle nei tuoi display?

Directory: semplifica la ricerca

Nel customer journey rientrano non sono gli acquisti, ma anche ricerca e assistenza, e tutte le interazioni che gli utenti scambiano con la tua organizzazione.

Grazie alla segnaletica digitale puoi proporre risorse self service con display interattivi, così gli utenti possono accedere facilmente alle informazioni di cui hanno bisogno. Proporre una directory sui display dei tuoi spazi consente di cercare con facilità qualsiasi cosa.

Basta inserire un nome o una parola chiave per ottenere informazioni specifiche, trovare per esempio, uno studio medico, un professionista, un prodotto o un servizio.

Quale software è indicato per la segnaletica digitale?

Se stai pensando di adottare una o più strategie tra quelle elencate, e non sai come scegliere il software per gestire al meglio la segnaletica digitale, ecco alcune considerazioni utili: 

  • di quale hardware disponi? Come si integra il software con la tua tecnologia?
  • quanti display devi gestire? Nel tempo devi aggiungerne di nuovi?
  • quali e quanti contenuti vuoi pubblicare? Con quali strumenti deve integrarsi la piattaforma che deve gestire i tuoi display?

Gestire un software di segnaletica digitale dovrebbe essere facile e accessibile, perché i contenuti non vengono creati e veicolati da team IT, tutti devono poter amministrare la piattaforma in autonomia.
Un buon software di segnaletica digitale deve permetterti di amministrare tutti i tuoi display (kiosk, ledwall, tablet, tv…), quelli che hai pensato di allestire nello stesso spazio, ma anche in città, regioni o paesi diversi. Da remoto e in tempo reale devi avere sempre il pieno controllo non solo dei contenuti, ma anche dei dispositivi.

Calendarizzare e diversificare i flussi di informazioni, rende il tuo progetto misurabile nelle performance, ti aiuta cioè a comprendere quali touch point o contenuti sono performanti o in target con i tuoi utenti.

I vantaggi della segnaletica digitale con Appspace 

power2Cloud può aiutarti a organizzare e configurare la segnaletica digitale, dopo una demo dedicata secondo il tuo caso d’uso. Abbiamo scelto e implementato con successo Appspace in realtà e vertical diversi.

Ecco alcune considerazioni che sentiamo di condividere:

  • gestisci il software con semplicità. Adottare uno strumento che è difficile da amministrare rende i contenuti ben presto statici e affatto aggiornati. Un software semplice da amministrare – come Appspace – invece trasforma la comunicazione in una risorsa dinamica, gestita e performante, inoltre permette di amministrare da venticinque a centinaia di display in remoto, misurando metriche e performance… tutto da un’unica piattaforma;
  • inizia a scalare: aggiungi i dispositivi di cui hai bisogno quando vuoi, in qualsiasi momento, la soluzione che hai adottato cresce con te!
  • monitora la rete, accedi ai reporting: tieni sotto controllo i monitor che stanno funzionando, ma anche quelli che non sono operativi o inclusi nella calendarizzazione, così sarà più facile intervenire. Ricorda che non dovrai mai preoccuparti della manutenzione del software o degli aggiornamenti;
  • sfrutta l’hardware a tua disposizione: utilizza smart tv o i Chromebox per adattare i display più datati alle nuove richieste, è semplice ed economico!
  • diversifica i contenuti, rendili responsive: immagini, video o altri contenuti multimediali, a seconda del luogo, della città o del periodo possono essere più indicati per la tua strategia, non escluderne nessuno;
  • scegli il layout migliore, sfrutta i template: utilizza modelli predefiniti per la tua segnaletica digitale. I layout permettono di visualizzare diversi tipi di contenuto su uno schermo in modo coinvolgente, rapido e flessibile. Alcuni sono già pronti all’uso, perché non sfruttarli? Diversamente come sai puoi personalizzarli o crearne ex novo secondo la tua brand immage;
  • ottimizza i costi: l’investimento iniziale può sembrare superiore a quello richiesto dalle più tradizionali affissioni, ma non è così. Con la segnaletica digitale hai la possibilità di utilizzare cambiare e personalizzare i contenuti, aggiornarli in tempo reale, liberandoti dalla manutenzione della piattaforma. Il controllo di tutti i display è centralizzato, quindi ottimizzi tutte le risorse;
  • integralo con i tuoi strumenti di lavoro: scegli un software che sia compatibile con tutte le soluzioni hardware disponibili sul mercato e con i tool che utilizzi tutti i giorni, Appspace ha molte integrazioni native e un ricco MarketPlace. Vuoi scoprirle?
1
Vous êtes intéressé par nos projets ?

Vous êtes sur la bonne voie !

logo de power2Cloud - Services en nuage

power2cloud est votre partenaire de transformation numérique ! Accélérez votre croissance numérique avec une équipe hautement certifiée et qualifiée, correspondant à nos partenaires, sélectionnés pour vous : Aircall, Appspace, Atlassian, BigCommerce, cloudM, Google Cloud, Happeo, HubSpot, HYCU, iubenda, Shopify et Zendesk.

Tout ce dont vous avez besoin

Articles récents