Utilizzi la modalità riservata di Gmail?



Ricordate l’ispettore Gadget che, in pieno stile Mission Impossible, riceveva dal suo capo comunicazioni telegrafiche che terminavano con "questo messaggio si autodistruggerà", esplodendo poco dopo? Beh, Google ha voluto incrementare la sicurezza delle informazioni della tua posta elettronica da accessi non autorizzati, introducendo la modalità riservata, che su per giù funziona un po’ come nel famoso cartone animato.

In pratica utilizzando la modalità riservata di Gmail, i destinatari dei tuoi messaggi non potranno copiare, stampare, inoltrare, scaricare messaggi, inclusi gli allegati. Il contenuto verrà visualizzato solo fino alla data di scadenza che avrai impostato, con la possibilità di revocare l’accesso ai messaggi in qualsiasi momento.

Chiaramente, sebbene la modalità riservata impedisca ai destinatari di condividere accidentalmente un’email, ciò non vieta ai destinatari di acquisire schermate o foto dei messaggi o degli allegati, avverte Google.

La modalità riservata è una funzione Gmail che utilizziamo anche per le comunicazioni all’interno del team power2Cloud e che ti vogliamo mostrare nel dettaglio per permetterti di utilizzarla anche per il tuo business.

Vediamo come:

Inviare email in modalità riservata

1. Accedi a Gmail, fai clic su Scrivi.

2. Nell'angolo inferiore destro della finestra, fai clic su Attiva la modalità riservata.area_riservata_power2cloud_google_Gmail_icona

3. Imposta una data di scadenza e un passcode. Queste impostazioni interessano sia il testo del messaggio che eventuali allegati.

Se scegli "Nessun passcode SMS", i destinatari che utilizzano l'app Gmail potranno aprire l'email direttamente. Ai destinatari che non utilizzano Gmail verrà inviato un passcode tramite email.



Se scegli "Passcode SMS", i destinatari riceveranno un passcode tramite SMS. Assicurati di inserire il numero di telefono del destinatario, non il tuo.


4. Fai clic su Salva per confermare la tua preferenza.


Aprire un’email in modalità riservata

Se ricevi un’email in modalità riservata potrai visualizzare il messaggio o gli allegati fino alla data di scadenza o finché il mittente non revocherà l'accesso.

Quando riceverai un’email in modalità riservata, Gmail rimuoverà il corpo del messaggio e tutti gli allegati dalla copia del messaggio del destinatario. Questi sono sostituiti con un link al contenuto. I client Gmail fanno apparire il contenuto collegato come se fosse parte del messaggio. I client di posta di terze parti visualizzano un link al posto del contenuto.

Le opzioni per copiare, incollare, scaricare, stampare o inoltrare il testo del messaggio e gli allegati saranno disattivate.

Ricorda che potrebbe essere necessario inserire un passcode per aprire l'email.

Revocare l’accesso in anticipo

Ci hai ripensato? Vuoi revocare l’accesso in anticipo? Allora segui questi passaggi:

1. Apri Gmail
2. A sinistra fai clic su Posta inviata
3. Apri l’email in modalità riservata (come mittente la visualizzerai integralmente)
4. Fai clic su Rimuovi accesso in basso a sinistra

Se sei amministratore G Suite puoi disabilitare o abilitare la modalità riservata di Gmail

Se sei amministratore di G Suite, puoi disabilitare o abilitare la modalità riservata di Gmail per l'intero dominio o per unità organizzative specifiche. La disattivazione della funzione di modalità riservata di Gmail impedisce agli utenti di inviare messaggi in modalità riservata.

Condividi:

Facebook LinkedIn Twitter