Google Cloud Next’17

Un altro evento dai grandi numeri si è concluso. Google Cloud Next’17, il tanto atteso evento annuale dedicato alla piattaforma in cloud di Mountain View ha registrato 10.000 partecipanti tra cui clienti, partner, stampa, analisti, responsabili IT, ingegneri.

In questi 3 giorni a San Francisco sono state lanciate 100 novità, vediamo insieme alcune delle novità proposte da Google.

Google Cloud acquisition
Google si è dichiarato entusiasta di accogliere nella grande famiglia due nuove acquisizioni:

- Kaggle:
Una delle più grandi comunità scientifiche online fondata nel 2010. Kaggle e Google Cloud insieme si concentreranno allo sviluppo di tecnologie con l’obiettivo di renderle utilizzabili non solo dai più esperti del settore ma anche dagli utenti interessati a migliorare il proprio business.

- App Bridge:
Con sede a Vancouver app bridge sarà integrata a G Suite e Google Drive che consentirà di migrare i dati da file on-prem.

Google Cloud Security
Nuove funzionalità anche nel Google Cloud Security progettate per prevenire e salvaguardare disagi della vostra azienda:

- Identity-Aware Proxy (IAP) for Google Cloud Platform (Beta):
Accedi alle applicazioni in modo ancora più sicuro da qualsiasi dispositivo con restrizioni a cura dell’utente con configurazione più facile.

- Data Loss Prevention (DLP) for Google Cloud Platform (Beta):
Scansiona oltre 40 tipi di dati sensibili e li aggiunge in contemporanea a quelli già presenti su Gmail e Drive.

- Key Management Service (KMS) for Google Cloud Platform (GA):
Genera, ruota, utilizza e distrugge le chiavi di crittografia simmetrica dal cloud.

Google Cloud Platform Data Analytics
Nuovi prodotti anche per la Google Cloud Platform Data Analytics che aiutano le organizzazioni e le risorse a costruire, integrare e gestire:

- BigQuery Data Transfer Service (Private Beta):
Automatizza lo spostamento dei dati dalle applicazioni Saas di Google BigQuery su una base gestita con pochi click.

- Cloud Dataprep (Private Beta):
Nuovo servizio di dati gestito in collaborazione con Trifacta che facilita gli utenti finali a preparare dati per le analisi.

- New Commercial Datasets:
Facilita le aziende nella ricerca di dati pubblici o commerciali includendo dati di mercato finanziari da Xignite, valutazioni immobiliari da HouseCanary, dati meteorologici storici da AccuWeather e archivi di notizie di Dow Jones.

Inoltre sono stati annunciati dei tagli ai prezzi di listino per Compute Engine, la percentuale va dal 4,9% all’8%, nello specifico: - 4,9% Europa, -5% in USA e - 8% a Tokio.
Interessanti proposte arrivano anche per il clienti più fedeli infatti, per chi sceglie di utilizzare i servizi Google per 12 o 36 mesi otterranno una riduzione del prezzo dal 37% al 55% in meno rispetto ai piani standard.
Oggi milioni di persone si affidano ai servizi in Cloud per archiviare documenti ma è ancora più importante visualizzare e lavorare ai propri file in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo, approfondisci insieme a power2Cloud google cloud partner i servizi offerti da Google Cloud.

Fonte: https://blog.google/topics/google-cloud/100-announcements-google-cloud-next-17/